Un Fiume di Musica 2024

Festival della solidarietà

A Ferrara la musica torna a scorrere lungo il fiume Volano; arriva la nona edizione di Un Fiume di Musica, con un programma ricco di buona musica.
Dal 21 giugno al 15 agosto, il Molo Wunderkammer, sul retro di Palazzo Savonuzzi in via Darsena, 57, si trasformerà in una vivace piazza sul fiume grazie alle serate musicali organizzate dall’Associazione Musicisti di Ferrara APS.

Un Fiume di Musica 2024

Festival della solidarietà

A Ferrara la musica torna a scorrere lungo il fiume Volano; arriva la nona edizione di Un Fiume di Musica, con un programma ricco di buona musica.

Dal 21 giugno al 15 agosto, il Molo Wunderkammer, sul retro di Palazzo Savonuzzi in via Darsena, 57, si trasformerà in una vivace piazza sul fiume grazie alle serate musicali organizzate dall’Associazione Musicisti di Ferrara APS.

musica dal vivo – solidarieta’ – food & drinks – ingresso libero

ore 20,00 apertura cancelli, inizio concerto ore 21,00

Festival della solidarietà

La Darsena di San Paolo si trasformerà in una meravigliosa piazza musicale che promette di celebrare non solo la musica, ma anche l’essenza della solidarietà. Un luogo dove le organizzazioni di volontariato locali, alternandosi in uno spazio a loro dedicato, avranno la possibilità di raccontarsi e raccogliere fondi per sostenere i loro progetti solidali all’interno della comunità. All’ingresso del Molo Wunderkammer verrà allestito un banchetto dedicato, dove le persone che verranno ai concerti avranno la possibilità di lasciare un’offerta libera, che andrà interamente devoluta alle associazioni di volontariato che hanno aderito al progetto. Un gesto di generosità e di vicinanza nei confronti di coloro che, con la loro dedizione e il loro impegno, contribuiscono a rendere la nostra città un posto migliore. Ecco perché Un Fiume di Musica continua a mantenere viva l’idea di musica per la solidarietà che non solo regalerà momenti di spensieratezza e divertimento, ma darà anche l’opportunità di dare il proprio contributo alla comunità e di fare la differenza nella vita degli altri, l’edizione dell’anno scorso ha infatti donato alle 23 ODV intervenute (contando anche le tre giornate dei Saggi della Scuola di Musica Moderna di Ferrara gestita da AMF) 10.160,20 euro, grazie alla generosità del numeroso pubblico intervenuto.

Festival della Solidarietà

Un Fiume di Musica sta arrivando!

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

Seguici sui social

I Concerti

Organic Trio feat. Geoff Warren

Organic Trio feat. Geoff Warren

22 Giugno 2024

Organic Trio nasce nel 2008 dall’idea di riportare alla luce le sonorità tipiche jazz-blues degli anni ‘60 e ’70 del secolo scorso, facendo uso di strumenti che hanno reso caratteristico il sound di quel periodo.

leggi tutto
Frescobaldi Rhythm Ensemble

Frescobaldi Rhythm Ensemble

24 Giugno 2024

Frescobaldi Rhythm Ensemble è un gruppo nato e sviluppatosi all’interno del laboratorio di ritmica curato dal Maestro Paternesi, durante l’anno scolastico. Il laboratorio ha come obiettivo lo studio e l’esecuzione di brani della tradizione jazzistica, così come di composizioni originali che presentano caratteristiche ritmiche complesse.

leggi tutto
Itaparica

Itaparica

27 Giugno 2024

Itaparica (in tupitamba “pietra scintillante”) nasce con l’intento di portare in musica le immagini di vita che rispecchiano la filosofia dell’ “essere baiano” e la quotidianità della “gente de cais” (gente del molo), segnata da incertezze e imprevedibilità, dove la tragedia viene trasformata in saggezza.

leggi tutto
Giacomo Zatti Quartet

Giacomo Zatti Quartet

1 Luglio 2024

Musicista, pianista, cantautore ma anche attore e doppiatore, Zatti ha fuso gli studi musicali e attoriali diventando un abile performer: l’obiettivo del Quartetto è di portare un repertorio Fusion/Contemporaneo a un pubblico più giovane

leggi tutto
D’Altro Canto

D’Altro Canto

4 Luglio 2024

D’AltroCanto nasce nel 2012 dall’incontro tra due musicisti sulla strada del jazz, blues e del cantautorato italiano in una formula essenziale quindi che esplora il rapporto tra voce e pianoforte nella valorizzazione delle sue possibilità timbriche ed espressive, alla ricerca di un connubio tra le varie influenze stilistiche e di genere che hanno accompagnato l’evoluzione artistica di ognuno di loro.

leggi tutto
AMF Brass Band

AMF Brass Band

9 luglio 2024

Una Brass Band, nata dal desiderio degli studenti della Scuola di Musica Moderna di tutte le età, di “suonare insieme”, acquisire nuove esperienze e conoscenze, in un contesto divertente, diventando un’importante realtà di aggregazione e socializzazione all’interno dell’Associazione Musicisti di Ferrara.

leggi tutto

Scarica la locandina in pdf!

La Darsena di Ferrara come infrastruttura di comunità

Il Consorzio Wunderkammer e l’insieme di associazioni che ne fanno parte, è un centro di produzione culturale che dal 2012 reinterpreta in chiave contemporanea il concetto di “camera delle meraviglie” per raccogliere e organizzare in maniera innovativa le capacità artistiche e produttive del territorio. Wunderkammer fa inclusione sociale e alleva talenti. È punto di accesso ai servizi di welfare e orientamento verso la creazione di impresa. È uno spazio di produzione e di lavoro, che fa convivere l’artigiano e la postazione per il giovane creativo, la startup e l’associazione e il coworking. Quella che fino a ieri era una banchina abbandonata è diventata una piazza urbana, un parco dove far giocare i propri figli e trascorrere una serata in compagnia di amici e buona musica. Azioni concrete, con al centro la cultura, la musica, l’arte, lo sport e percorsi educativi, con attenzione e cura del quartiere che lo ospita, cercando sempre di dare al pubblico una qualità alta degli eventi proposti, per diventare un importante punto di riferimento e aggregazione cittadina.

 

Edizioni passate

Edizioni passate 01
edizioni passate 02
edizioni passate 03
edizioni passate 04

La Scuola di Musica Moderna

La Scuola di Musica Moderna di Ferrara inizia il suo percorso nel 1986 presso il Centro Civico di Pontelagoscuro per poi trasferirsi nel 1989 al Centro Diamante in via del Commercio 50 dove ha svolto le sue attività culturali fino al 2012, anno in cui avviene il trasferimento nell’ attuale nuova sede di via Darsena 57; tutto questo grazie ad un bando vinto presso l’ANCI nel 2011 dal titolo Giovani Energie in Comune, al sostegno dell’assessorato alle politiche culturali del Comune di Ferrara e ad un auto finanziamento dell’Associazione Musicisti di Ferrara che si è occupata del restauro e del risanamento conservativo del piano primo di Palazzo Savonuzzi, trasformandolo in un luogo accogliente ed attrezzato frequentato da allievi di ogni età e dove vengono svolte oltre alle lezioni di musica molte attività culturali di avvicinamento alla disciplina musicale come guide all’ascolto, musica d’insieme, vari tipi di workshop strumentale e vocale, concerti di musica jazz, conferenze, saggi.